“Le anime che onoreranno la Mia insondabile Misericordia,

Io stesso le difenderò come

Mia gloria durante la vita,

ma specialmente nell’ora

della morte”.

Coroncina

 

 

Divina

Misericordia

Le promesse di Gesù a coloro che reciteranno la Coroncina: 

 

Con questa Coroncina otterrai qualsiasi grazia, se quello che chiedi è conforme alla Mia volontà.

 

La Mia Misericordia avvolgerà in vita e specialmente nell'ora della morte le anime che reciteranno questa Coroncina.

 

Se verrà recitata accanto a un moribondo, Mi metterò fra il Padre e l'anima agonizzante non come giusto Giudice, ma come Salvatore Misericordioso.

Breve introduzione alla Coroncina della Divina Misericordia:

 

Questa preghiera è una delle tante “tavole di salvezza” che il Signore Gesù Cristo ha consegnato all’umanità intera, affinchè tutti possano giungere, attraverso la Sua Divina Misericordia, alla vita vera, quella del Cielo, quella eterna. Santa Faustina fu la prima ad utilizzare questo potente strumento di salvezza. Lo fece accanto ad un moribondo e questi, dopo che la Santa suora polacca finì di recitarla, aprì gli occhi e morì in una “misteriosa serenità”.

 

E’ importante tenere presente che la coroncina va recitata alle tre del pomeriggio, per volontà di Gesù. Fu in quell’ora infatti che il Sacratissimo costato di Gesù Cristo nostro Signore fu colpito dalla lancia e dal Suo Sacratissimo cuore scaturirono Sangue ed Acqua: Da quel momento si spalancarono le porte della Sua Divina Misericordia per tutta l’umanità. In quell’ora “fu fatta grazia al mondo intero, la misericordia vinse la giustizia”, disse Gesù. E ancora:

“In quell'ora non rifiuterò nulla all'anima che mi prega per la Mia Passione”.

 

“Ogni volta che senti l'orologio battere le tre, ricordati di immergerti tutta nella Mia Misericordia, adorandola ed esaltandola; invoca la sua onnipotenza per il mondo intero e specialmente per i poveri peccatori, poiché fu in quell'ora che venne spalancata per ogni anima. E' un'ora di grande misericordia per il mondo intero”.

 

Come si recita:

Con una normale corona del Rosario.

 

Si inizia con il Segno della Croce:

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Si prosegue con il Padre Nostro, L’Ave Maria e il Credo. Se non conoscete o non ricordate le preghiere, andate nella nostra sezione “Preghiere”.

 

Sui grani maggiori si recita:

Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore Nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

 

Sui grani piccoli:

Per la Sua dolorosa passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

 

Al termine si recita per tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

 

Si conclude con la preghiera finale e il Segno della Croce:

O Sangue ed Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in te!

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Oh Gesù, benedici le nostre famiglie!

    

     Solo Tu, Signore, hai parole di vita.

  Re di Misericordia

Ascolta la Coroncina alla Divina Misericordia